Categorie

News

Ritorno incantato al… Medioevo!

Nell’Hotel Castello di Petroia che si erge sulle valli di Gubbio (PG) il 25 aprile 2015 si assapora la Cena con rievocazione storica, il 2 maggio si assiste ad un’esibizione di scherma e il 1° maggio si esplora la natura e i suoi sapori.

Un borgo medievale che si erge con il suo mastio e l’imperiosa torre su valli incantate e silenziose, dove crescono rigogliosi boschi di querce e di cerro, terreni coltivati, prati, fiori, pascoli e ruscelli. È un viaggio nel Medioevo l’Hotel Castello di Petroia, antica residenza di feudatari e signori sul percorso che da Perugia conduce a Gubbio e oggi scrigno di 13 stanze, in cui lo stile del tempo è rimasto immutato, in cui le decorazioni dei soffitti, le murature in pietra, gli arredamenti lasciano rivivere con eleganza lo spirito del tempo, lo stesso in cui nacque Federico da Montefeltro, che poi divenne Duca di Urbino. Tra le stradine che si snodano nel complesso di strutture medievali abbracciate dalla cinta muraria e gli ambienti in pietra e in legno raffinati degli interni, in occasione dei weekend del 25 aprile e del 1° maggio 2015 si può respirare l’atmosfera medievale, catapultandosi nella storia, immaginando cavalieri al galoppo, dame alle finestre e poi odori, sapori, sensazioni.

Tra ricette e suggestioni medievali.

Sabato 25 aprile i viaggiatori del tempo si possono accomodare alla regale tavola della Sala degli Accomandugi, per la “Cena con rievocazione storica medievale”. Note pizzicate fanno da sfondo all’ambiente soffuso, illuminato solo dalle candele, mentre l’attore Giuseppe Brizi racconta d’armi e d’amori. I piatti esprimono ricette e sapori del mondo medievale di Gubbio e del suo territorio. I sensi sono avvolti da suoni, costumi, immagini e vicende, come se si fosse davvero nel XIII e XIV secolo. Un’esperienza pensata nei più meticolosi dettagli, con particolare attenzione all’esatta ricostruzione storica del tempo. La cena costa 50 euro a persona. Per chi vuole approfittare per una vacanza rigenerante nella dimensione medievale c’è il pacchetto di una notte con prima colazione e Cena storica da 270 euro per 2 persone, da 360 euro per 2 notti a coppia.

Alla scoperta di essenze centenarie.

Intorno al maestoso Castello di Petroia si snodano oltre 10 km di sentieri, recuperati da vecchi percorsi rurali, da calpestare per esplorare il parco naturale e l’azienda agraria dove pascolano bovini di razza Chianina, crescono ulivi e si nascondono tartufi che arricchiscono la cucina del ristorante. Ma intorno alla fortezza, ci sono anche tantissime specie di erbe spontanee, le stesse qui nate da 500 anni. Per respirarne gli odori e scoprirne gli usi curativi e in cucina, venerdì 1° maggio c’è “Cammin Mangiando”, una passeggiata tra le valli del Castello in compagnia del professore di botanica dell’Università di Perugia Aldo Ranfa. Nei punti più panoramici ci si ferma per una sosta golosa a base di prodotti tipici umbri. L’appuntamento è per tutti alle 18.00 e costa 15 euro a persona. Per chi soggiorna da almeno 3 notti partecipa gratis.

Sfoderate le spade, il duello può cominciare!

Concentrazione, sguardo severo e spade tese. Sabato 2 maggio va in scena un emozionante duello medievale. Cavalieri vestiti di armature si sfidano con destrezza dando vita ad un’esclusiva esibizione di scherma storica, a cui i visitatori possono partecipare degustando una cena medievale negli spazi originali del Castello di Petroia. La cena con esibizione di scherma storica costa 45 euro a persone. Per chi soggiorna, 2 notti per 2 persone incluso l’evento è da 390 euro, 3 notti compreso l’appuntamento con Cammin Mangiando e l’8% di sconto sul totale è da 497 euro a coppia.

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia -  Gubbio (PG)
Tel. 075 920287
E-mail: info@petroia.it
Sito Web: http://www.petroia.it/